“Semplice amore” di Jill Shalvis: un romance coinvolgente e molto sexy!

(Recensione e foto di Azzurra Sichera)

“Semplice amore” di Jill Shalvis  (Mondadori) ha tutti gli ingredienti necessari per un buon romance.  Due protagonisti in cerca di una nuova dimensione all’interno della propria vita, un uomo incredibilmente sexy e allo stesso tempo molto dolce, e una serie di personaggi secondari ben delineati che saranno poi centrali in romanzi successivi.

LA TRAMA – Non è un bel periodo per Maddie Moore: è appena uscita faticosamente da una relazione disastrosa e, come se non bastasse, è stata anche licenziata in tronco. La tentazione di cercare rifugio in un’abbuffata di patatine fritte è forte, ma Maddie non cede e decide invece che è finalmente arrivato il momento di dare una svolta alla sua vita, Così lascia Los Angeles per prendere possesso dell’eredità materna, una locanda sgangherata nella piccola città costiera di Lucky Harbor, nello Stato di Washington: “2100 fortunati abitanti, 10.100 crostacei”, come recita il cartello di benvenuto. Ricominciare da zero non sarà facile, ma ad aiutarla ci sono le sorellastre Tara e Chloe, che si uniscono all’avventura. E soprattutto c’è lui, il fascinoso Jax Cullen, sindaco ed esperto carpentiere. Ma anche amante appassionato, disposto a darle tutto.

Nonostante la mamma di Tara, Maddie e Chloe, Phoebe Traeger, non ci sia più, la sua presenza è costante all’interno del libro. Sia nei ricordi delle tre figlie e degli abitanti di Lucky Harbor che nelle “ricette” che ha lasciato in eredità: delle vere e proprie massime, alcune spiazzanti per essere tanto semplici quanto acute, che l’autrice riporta all’inizio di ogni capitolo.

Ecco quelli che mi hanno colpita di più:

  • “Si è felici quando si decide di esserlo”
  • “Non prendere la vita troppo sul serio. Dopotutto, nessuno di noi se uscirà vivo in ogni caso”
  • “Impara dagli errori degli altri. Non hai abbastanza tempo per commetterli tutti in prima persona”

Che dirvi invece dei due protagonisti? La povera Maddie avrebbe voluto chiudere con gli uomini, dopo una storia violenta che l’ha profondamente segnata, ma quando incontra Jax, bello e dannatamente sexy, non può che mettere da parte le patatine fritte per abbandonarsi al piacere che la investe solo standogli vicino.

E Jax… è Jax. Difficile dirvi quanto l’autrice l’abbia descritto in modo sensuale e se siete di quelle che amano l’uomo con la cintura degli attrezzi sempre dietro, non saprete davvero resistere!

Non so se avete visto la serie, ma l’ambientazione e tutti questi uomini belli e seducenti mi hanno fatto venire in mente Hart of Dixie… non a caso il migliore amico di Jax è Ford, proprietario dell’unico bar del paese e anche lui sfacciatamente bello! Di lui e Tara si parla nel secondo volume della serie, “Più dolce di così”, mentre per la selvaggia Chloe ci sarà spazio in “Pazza d’amore”.

Certo, magari le tre sorelle non hanno avuto una madre presente, ma Phoebe non poteva scegliere posto migliore per farle riunire!

Please follow and like us:

Un pensiero riguardo ““Semplice amore” di Jill Shalvis: un romance coinvolgente e molto sexy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *