Chi sono

Mi chiamo Azzurra e di solito ho gli occhiali sempre sporchi. La cosa mi dà più fastidio quando devo iniziare a leggere.

Amo leggere perché probabilmente i primi libri che mia madre mi ha comprato sono stati quelli di Bianca Pitzorno, e da allora non ho più smesso.

Socrate non ha mai voluto scrivere nulla. Pensava che la parola scritta fosse un limite, un ostacolo alla comunicazione, al dialogo. Se gli avessero dato ragione non avremmo conosciuto Elizabeth e Mr. Darcy, Narciso e Boccadoro, Cornelius e Rosa, la bambina che amava Tom Gordon, solo per citare i primi che mi vengono in mente.

Personalmente non sarei mai stata all’Overlook, alla villa di Exit, o in mille altri posti lontani.

Dopotutto, forse, non è stata una cattiva idea non dargli ascolto.

Photo credit: Tatiana Spadoni

17 pensieri riguardo “Chi sono

  • 6 maggio 2016 in 7:58 am
    Permalink

    Il comitato Difesa di Socrate a Oltranza ti invierà presto un messo per comunicarti oralmente il nodo centrale del pensiero del maestro.
    Durante l’esposizione quel nodo stesso sarà però negato per ignoranza. Perché anche il messo sa di non sapere. Avendo quindi violato il principio di non contraddizione, ti faccio i complimenti per questo tuo spazio virtuale. Un abbraccio Giovanni (discepolo del Tre volte grande detto l’Ermete)

    Risposta
    • 6 maggio 2016 in 10:47 am
      Permalink

      WOW!! Sono anni che cerco di attirare l’attenzione del Comitato! Forse finalmente avrò una risposta, anche se credo che poi mi toccherà cercarmela da sola…

      Risposta
    • 15 maggio 2018 in 8:59 pm
      Permalink

      Buonasera…innanzitutto ed un saluto a tutti.

      Risposta
  • 10 maggio 2017 in 3:27 pm
    Permalink

    Bellissima presentazione!

    Risposta
  • 23 maggio 2018 in 10:15 pm
    Permalink

    Ciao, Azzurra! Mi chiamo Gresi ☺ ti ho scoperta per caso, e ne sono davvero felice in quanto mi piace il tuo blog. Le tue letture sono davvero di grande ispirazione, e spero di rileggerti il prima possibile ☺

    Risposta
  • 23 settembre 2018 in 9:30 am
    Permalink

    Una delle presentazioni migliori che abbia letto in giro. Ma c’era da aspettarselo 🙂 Davvero stimolante, il tuo blog. Voglio gozzovigliarci un po’ 🙂

    Risposta
  • 23 settembre 2018 in 4:49 pm
    Permalink

    Cara Azzurra, complimenti per il blog!
    Ho già fatto un giro, commentato qua e là, ma soprattutto, grazie alle tue recensioni (finalmente qualcuno che sa scrivere in italiano!), ho allungato la mia TBR e la mia Wishlist 😉

    Risposta
  • 31 ottobre 2018 in 2:34 pm
    Permalink

    a volte è bello comunicare..e lasciarne una traccia..magari è anche a questo che “servono “gli scrittori..

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *