“Mr Sbatticuore” di Alice Clayton: il sesso non va preso troppo sul serio!

(Recensione e foto di Azzurra Sichera)

“Mr Sbatticuore” (Mondadori) di Alice Clayton è un libro davvero troppo carino. Non lo conoscevo, devo il suo acquisto ai consigli sempre preziosi di Elisa (non sbirciate ogni giorno il blog Devilishly Stylish? Rimediate immediatamente!).

LA TRAMA – Caroline Reynolds ha un fantastico appartamento a San Francisco, una brillante carriera di designer, un invidiatissimo robot Kitchen Aid, ma nessun fidanzato, e nessun O (sì, avete capito di cosa stiamo parlando…). Ha Clive, il miglior gatto del mondo, un gruppo di amiche fantastiche, e nessun O. Ma soprattutto, Caroline ha un vicino fissato con il sesso, il sesso rumoroso, che ogni notte la tiene sveglia a suon di colpi contro la parete. Ogni gemito o sculacciata – e cos’era quello, un miagolio??? – oltre a toglierle il sonno, le ricordano che da troppo tempo, ormai, non ha (sì, avete indovinato) nessun O. Quando il continuo sbattere contro la parete minaccia di sbalzarla letteralmente fuori dal letto, un’esasperata Caroline, vestita solo del suo striminzito babydoll rosa, decide di affrontare il misterioso vicino. Il loro incontro sul pianerottolo nel bel mezzo della notte sarà a dir poco esplosivo…Incredibile successo del self-publishing, Mr Sbatticuore è una frizzante commedia romantica che ci mostra come, a volte, l’amore possa nascondersi proprio dietro la porta accanto.

Quello che più mi è piaciuto di questo libro è la leggerezza con cui affronta il tema del sesso. Non vi capita spesso, in romanzi di questo genere o negli erotici, di leggere di questo argomento con toni un po’ troppo “solenni”? Il modo in cui Caroline e Simon ne parlano, si punzecchiano, giocano ai doppi sensi (un plauso a chi si è occupato della traduzione), l’ho trovato estremamente divertente.

Un’ironia mai banale e la bravura dell’autrice sta nel fatto che non si è limitata solo a quella. In più il gruppo di amici è davvero fantastico! Altamente improbabile, ma fantastico.

Si mangia un sacco anche in questo libro e anche se non sono brava come Caroline a fare torte (mi manca anche il robot magico che in pratica fa tutto da solo) il mio ultimo esperimento non è venuto proprio male!

P.S. So che esiste un seguito di questo libro, ma onestamente preferisco non togliermi il sapore che mi ha lasciato vederli innamorare. Proprio quando mangi l’ultimo boccone di torta al cioccolato…

Please follow and like us:

2 pensieri riguardo ““Mr Sbatticuore” di Alice Clayton: il sesso non va preso troppo sul serio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *