BLOGTOUR “Nient’altro al mondo” di Laura Martinetti e Manuela Perugini: presentazione del libro

Buongiorno amici, stamattina ho il piacere di presentarvi un romanzo che arriva oggi nelle librerie: si tratta di “Nient’altro al mondo“, scritto da Laura Martinetti e Manuela Perugini, edito da Garzanti.

Titolo: Nient’altro al mondo
Autrici: Laura Martinetti, Manuela Perugini
Casa Editrice: Garzanti
Anno di edizione: 2018
Arrivo in libreria: 22 febbraio
Pagine: 228, cartonato
Prezzo: 16,90€

TRAMA – La vita, a volte, mette davanti allo stesso istante. È così per Alma e Maria che scoprono di essere in attesa di un figlio a pochi mesi di distanza l’una dall’altra. Sono in momenti diversi della loro esistenza, eppure d’un tratto così simili. Ed è sempre stato così per loro due: amiche dai banchi del liceo non c’è pianto che non sia stato consolato o risata che non abbia avuto la sua eco. Nonostante la distanza e nonostante le cur­ve del destino.
Ma ora è arrivata la notizia che cambia tutto. Quella notizia che riempie di paura e di emozione. Le loro strade, però, si dividono presto: il sogno di Alma continua mese dopo mese, mentre quello di Maria si spezza in una fredda giornata d’inverno. Ed è allora che l’amicizia che le lega deve stringere i fili della sua rete. È allora che ognuna di loro deve trovare la forza di dare spazio all’altra, superando il proprio dolore o la propria gioia. Perché dolore e gioia possono confondersi, scambiarsi, sorprendere. Perché si è fragili e forti nello stesso tempo, come l’argilla. Alma e Maria scoprono che dire tutto quello che c’è in fondo al cuore spesso è un’impresa difficile. Ma non è così se abbiamo accanto chi sa ascoltare. Chi ci fa sentire come se non ci fosse nient’altro al mondo.

Alma e Maria vivono sulla loro pelle che la maternità è un viaggio fuori e dentro di sé. Qualunque sia il suo esito. Perché si può essere madri in mille infiniti modi. Si può essere amiche in mille infiniti modi. Si può essere donne in mille infiniti modi.

Un esordio scritto a quattro mani, elegante e profondo. Una storia che va all’origine delle emozioni per portarle in superficie e dare loro un nome. Una storia sulla maternità e sull’amicizia. Sulle cose non dette la cui voce si fa sentire fortissima. Un romanzo in cui due donne si tengono per mano andando incontro più forti ai sovvertimenti del destino.

Le autrici di “Nient’altro al mondo”

Laura Martinetti vive a Torino dove lavora come architetto libero professionista. Dipingere, progettare, creare, fanno da sempre parte di lei.

Manuela Perugini, avvocato, è stata per anni socia di uno studio legale internazionale a Milano. Nel 2017, la decisione di lasciare l’avvocatura e tornare a Torino per seguire altre passioni.

Incipit del libro “Nient’altro al mondo”

ALMA

La luce del monitor si è spenta all’improvviso. I movimenti ondulatori sono spariti come risucchiati dal buio. Il ticchettio costante e familiare non si sente più. C’è silenzio. Un silenzio di suoni, un silenzio di immagini. Mi sembra che il buio si stia espandendo; mi avvolge, è sopra e sotto e dentro di me.
Non c’è luce naturale, solo neon feroci a soffitto. Non ci sono specchi: meglio. Altrimenti rivelerebbero volti stanchi segnati da rughe appena nate. La finestra è aperta. Respiro voracemente per scacciare il senso di oppressione. L’aria è viziata dallo smog. Ne avverto la pressione nei polmoni.
Sento un lamento tenue provenire da lontano. Non ci faccio caso. Allora il lamento si trasforma in pianto concitato. Diventa più forte, irruente, si propaga nel corridoio ed entra prepotente nella stanza. Mi viene a prendere, mi
scrolla, mi rimprovera di non essere da un’altra parte. Io resisto, indosso un’aria di sfida e non cedo. Il pianto è un osso duro, non molla. Cambia ritmo, accelera la frequenza, la richiesta. Insiste. È sconcertato dalla mia indifferenza, non si capacita di non riuscire a scuotermi, e dire che sta dando spettacolo. Rincara la dose.
So di chi sei il pianto. Ho imparato a conoscere ogni tua flessione, ogni sfumatura. Ma questo è il mio momento.

Giveaway di “Nient’altro al mondo”

Per potersi aggiudicare la copia cartacea de “Nient’altro al mondo” di Laura Martinetti e Manuela Perugini, gentilmente messa in palio dalla casa editrice Garzanti, bisognerà seguire queste regole:

– Essere Lettori Fissi di tutti i blog:

La Libridinosa
Due lettrici quasi perfette
La lettrice sulle nuvole
Leggere in Silenzio
La spacciatrice di libri
Scheggia tra le Pagine
Silenzio, sto leggendo (Il segui è su Bloglovin’)

– Cliccare “Mi Piace” alle pagine Facebook di tutti i blog:

La Libridinosa
Due lettrici quasi perfette
La lettrice sulle nuvole
Leggere in Silenzio
La spacciatrice di libri
Scheggia tra le Pagine
Silenzio, sto leggendo

– Cliccare “Mi Piace” alla pagina Facebook di Garzanti Libri.

– Commentare tutte le tappe del blogtour. Nella prima tappa sarà necessario lasciare una mail a cui essere contattati in caso di vincita del giveaway.

Il blogtour si concluderà l’1 marzo alle ore 20. Tutti i commenti lasciati dopo quell’ora non saranno ritenuti validi. Il nome del vincitore verrà comunicato nella giornata del 2 marzo sulle pagine Facebook dei blog organizzatori. In bocca al lupo a tutti!

Calendario Blogtour di “Nient’altro al mondo”

Please follow and like us:

8 pensieri riguardo “BLOGTOUR “Nient’altro al mondo” di Laura Martinetti e Manuela Perugini: presentazione del libro

  • 22 febbraio 2018 in 11:27 am
    Permalink

    Aspettavo questo libro da quando ho saputo dell’uscita. La trama mi è subito piaciuta e spero di aver fortuna.
    Partecipo
    lauradomy@hotmail.it

    Risposta
  • 22 febbraio 2018 in 12:13 pm
    Permalink

    Wow davvero un bellissimo incipit.. Ho letto la trama del libro qualche giorno fa sul Il Libraio e devo dire ne sono rimasto piacevolmente colpito, non vedo l’ora di conoscere meglio questo libro.
    Lettori fissi: Salvatore Illiano
    Mail: salvatoreilliano95@hotmail.it
    Facebook :Salvatore illiano

    Risposta
  • 22 febbraio 2018 in 2:50 pm
    Permalink

    mamma mia davvero un incipit mozzafiato, chissà come procede sono curioso di saperlo! Seguivo già tutte le pagine fb e i blog relativi. Partecipo 😉
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    Risposta
  • 22 febbraio 2018 in 4:58 pm
    Permalink

    Sì, sembra interessante e poi la copertina è bellissima!!! Partecipo volentieri.

    Risposta
  • 23 febbraio 2018 in 7:51 am
    Permalink

    Partecipo volentieri. Un romanzo scritto a quattro mani, in prima persona su un tema delicato quale la maternità…non nascondo che da mamma mi sono emozionata tanta!

    Risposta
  • 26 febbraio 2018 in 9:28 pm
    Permalink

    Una tappa davvero meravigliosa. ❤
    Ho avuto i brividi per tutta la lettura, sia dell’incipit che della trama. ❤
    Avevo già adocchiato questo libro, la trama mi ha colpita sin da subito, per il tornado di emozioni che racchiude. ❤
    Sicuramente è una lettura profonda e commovente, perdere un figlio è un dolore atroce, non oso nemmeno immaginare come ci si possa sentire. ❤
    Ma sono sicura che l’amicizia che lega Alma e Maria, possa superare anche il più grande dei dolori. ❤
    Mi piace molto l’idea di scrivere il libro a quattro mani, sarà interessante scoprire la direzione della storia, immagino che ognuna di loro abbia racchiuso in questa storia le proprie emozioni e le proprie scelte. ❤
    Speravo tantissimo in un BlogTour che presentasse questo libro, a prescindere dal libro in palio, che comunque mi piacerebbe vincere, anzi lo spero. . . Sarà un piacere, oltre che un emozione scoprire di più su questo libro. ❤
    La copertina è bellissima, riesco quasi a percepire l’amore che lega queste due amiche, chissà se nella vita reale anche le autrici abbiano un’amicizia così forte. ❤
    Da questa mini biografia che si legge in questa tappa, sembrano due donne molto determinate ad ottenere ciò che vogliono. ❤
    Partecipo a questo BlogTour e al Giveaway. ❤
    Di seguito ti elenco tutte le regole che ho rispettato. ❤
    La mia e-mail: mora_1993_@hotmail.it
    . Seguo tutti i blog partecipanti a questo BlogTour con il nome: Elysa Pellino. ❤
    . SILENZIO STO LEGGENDO!
    . La Libridinosa.
    . La spacciatrice di libri.
    . La lettrice sulle nuvole.
    . leggere IN Silenzio.
    . Scheggia tra le Pagine.
    . Due lettrici quasi perfette.
    . Ho il “Mi piace” alle pagine Facebook di tutti i blog partecipanti a questo BlogTour con il nome: Elysa Pellino. ❤
    . Silenzio, sto leggendo.
    . La Libridinosa.
    . La spacciatrice di libri.
    . La lettrice sulle nuvole.
    . Leggere in Silenzio.
    . Scheggia tra le Pagine.
    Due lettrici quasi perfette.
    . Ho il “Mi piace” alla pagina Facebook della casa editrice “Garzanti Libri” con il nome: Elysa Pellino. ❤
    . Ho condiviso questa prima tappa sulla mia bacheca Facebook in modalità (Pubblica) taggando la pagina Facebook di questo tuo blog “Silenzio, sto leggendo” + 1 amica 🙂
    Link Condivisione: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10212268873210757?pnref=story
    (Commenterò e Condividerò tutte le tappe, anzi ora vado subito a recuperarle) ❤
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti. ❤

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *